Ramandolo Selezione | Anna Berra

Prezzo scontato€25,00


DENOMINAZIONE: Ramandolo DOCG
TIPOLOGIA: bianco
UVAGGIO:
Verduzzo friulano
PROVENIENZA:
Italia, Friuli Venezia Giulia
EVOLUZIONE:
5-7 anni
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
10-12° C
BICCHIERE CONSIGLIATO:
calice medio
VOLUME IN ALCOL:
13,5% vol.
FORMATO: 75 cl


IL VINO

SPECIFICHE TECNICHE

FRESCHEZZA: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
CORPO:
◼︎◼︎◼︎◼︎◼︎
SAPIDITÀ:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
MORBIDEZZA:
◼︎◼︎◼︎◼︎◼︎
DOLCEZZA: ◼︎◼︎◻︎◻︎◻︎


LE NOTE DEI NOSTRI SOMMELIER

👁 di un bel colore giallo dorato intenso;

👃🏻 al naso esprime sentori delicati e caratteristici, floreali (acacia, mandorlo, fiore di pesco), di miele e cera d'api;

👄 in bocca è moderatamente dolce, fine, equilibrato, morbido, di corpo, caratterizzato da ritorni fruttati, con un leggero sapore tannico.


ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Un vino intenso, delizioso per un aperitivo importante. Provalo in abbinamento a lardo di Colonnata, salumi d’oca, prosciutto dolce di San Daniele e fichi, salame di Nimis, formaggi stagionati e saporiti o trota affumicata. Essendo leggermente dolce, è perfetto con torte secche a base di noci, mandorle o altra frutta secca.


AFFINAMENTO

Vendemmia manuale in cassetta, la seconda decade di ottobre, con selezione dei grappoli in vigna. Il 20% della massa subisce una lieve macerazione sulle bucce, l’80% vinifica in bianco. Il vino affina una parte in barrique di secondo passaggio per circa ventiquattro mesi, la restante parte in inox.

 

LO AMERAI PER...

la sua finezza.


TERRITORIO DI PROVENIENZA

TERROIR

Vengono coltivati vitigni autoctoni come schioppettino e ribolla gialla. La zona è quella dei Colli Orientali del Friuli. Si tratta di rilievi di altitudine compresa tra i 100 e i 350 metri sul livello del mare, omogenei per condizioni climatiche e per l’origine geologica.

Milioni di anni fa la pianura friulana era occupata dal mare e le coste si trovavano quasi a ridosso delle attuali Prealpi Giulie. Sul fondo di questa arcaica laguna, nel corso dei millenni, è avvenuto un lento processo di sedimentazione che dà origine a imponenti formazioni emerse dalle acque col ritiro del mare. Questi depositi di origine eocenica si presentano oggi come un’alternanza di strati di marne (argille calcaree) e arenarie (sabbie calcificate) dall’aspetto molto tipico. Si tratta di terreni straordinariamente vocati alla viticoltura per la loro giacitura e composizione.


CANTINA

La cantina, situata a Ramandolo, una piccola frazione del comune di Nimis in provincia di Udine, è stata fondata nel 1980 grazie alla passione di Anna Berra. Oggi è Ivan, suo figlio, a gestire tutte le operazioni della cantina, dalla vigna alla cantina.

Il vino distintivo della zona è il Ramandolo DOCG, prodotto tramite vendemmia tardiva, solitamente in novembre, seguita da una breve macerazione sulle bucce. I vigneti sono coltivati con tecniche all'avanguardia, senza l'utilizzo di diserbanti chimici e seguendo una filosofia affine ai principi dell'agricoltura biologica.

La cantina si estende su 5,5 ettari vitati, testimoniando l'impegno della famiglia nella produzione di vini di qualità, legati al territorio e rispettosi dell'ambiente.

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)