Grechetto Colli Martani Clara | Napolini

Prezzo scontato€12,00


DENOMINAZIONE: Colli Martani DOC
TIPOLOGIA: bianco
UVAGGIO:
grechetto
PROVENIENZA:
Italia, Umbria
EVOLUZIONE:
3 anni
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
10-12° C
BICCHIERE CONSIGLIATO:
calice medio
VOLUME IN ALCOL:
13% vol.
FORMATO: 75 cl


IL VINO

SPECIFICHE TECNICHE

FRESCHEZZA: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
CORPO:
◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
SAPIDITÀ:
◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
MORBIDEZZA:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎


LE NOTE DEI NOSTRI SOMMELIER

👁 di un bel giallo paglierino intenso;

👃🏻 al naso esprime un bouquet fruttato ed elegante, fresco e fruttato, con note di pesca, mandorlo, biancospino e sottobosco;

👄 al palato è secco e caldo, di corpo, armonico, con retrogusto molto piacevole.


ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Grazie alla sua versatilità, è perfetto con antipasti leggeri come formaggi freschi, salumi delicati o verdure grigliate. Ottimo anche con primi piatti a base di pasta fresca conditi con sughi di pesce o verdure, risotti leggeri e zuppe. Questo Grechetto si sposa splendidamente anche con pesce alla griglia o al forno, in cui il sapore intenso trova piena rispondenza nel vino.


AFFINAMENTO

Raccolta manuale delle uve nelle prime due settimane di settembre, in cassetta, con selezione attenta dei grappoli direttamente in vigna. Vinificazione e maturazione in solo acciaio, per esaltare le caratteristiche del vitigno.


LO AMERAI PER...

la sua freschezza.


TERRITORIO DI PROVENIENZA

TERROIR

L'azienda, rigorosamente a conduzione familiare, si trova sulle colline di Montefalco, nel cuore verde del cuore verde d'Italia, a sud di Perugia. Una posizione bellissima, a trecento metri sul livello del mare, sul versante collinare che bacia l'orizzonte di Trevi e Spoleto. Qui si coltiva la varietà autoctona umbra per eccellenza: il sagrantino. L’area produttiva è compresa in una fascia altitudinale tra i 220 m e 470 m di quota e mostra caratteri sostanzialmente mediterranei, con estati calde ma non afose ed inverni abbastanza freddi e discretamente piovosi.
Le temperature medie estive sono di 18-23° C mentre quelle invernali di 4-6° C. Tutti questi elementi fanno sì che la zona presenti un clima di tipo temperato subcontinentale. La pendenza degli appezzamenti vitati e l’esposizione generale è variabile, tanto da creare un ampio ventaglio di microclimi e condizioni di coltivazione. I terreni sono di chiara matrice argilloso-calcarea, a volte più profondi e a volte più leggeri.




CANTINA

Come in tutta l'Italia centrale, in Umbria si è iniziato a vinificare con la presenza etrusca e a partire dall'Ottocento si è dato inizio alla viticoltura intensiva e specializzata. Nota soprattutto per i vini rossi, l'Umbria ha indissolubilmente legato il proprio nome alla produzione vinicola nelle zone di Montefalco e Torgiano. E il nome della cantina Napolini si impone per il livello qualitativo dei vini prodotti, che è di assoluto rilievo.

L'azienda è a conduzione familiare e si trova sulle colline di Montefalco, nel cuore verde del cuore verde d'Italia, quaranta chilometri a sud di Perugia. Una posizione invidiabile, a trecento metri sul livello del mare, sul versante collinare che bacia l'orizzonte di Trevi e Spoleto. L'album dei ricordi di cantina ha una successione simile a quella di molte altre: la produzione di vino sfuso, iniziata negli anni cinquanta e improntata alla realizzazione di prodotti per l'uso quotidiano fa posto nei primi anni 2000 a quella di vini imbottigliati. Benedetta fu la decisione!

I vini Napolini sono apprezzati per genuinità e longevità e ogni winelover li dovrebbe provare almeno una volta nella vita, per comprendere in tempo breve che bere un calice è sperimentare l'essenza non solo di un vino ma di tutto il territorio.


Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)