Friulano Colli Orientali | Grillo Iole

Prezzo scontato€17,00


DENOMINAZIONE: Colli Orientali del Friuli DOC
TIPOLOGIA: bianco
UVAGGIO:
Friulano
PROVENIENZA:
Italia, Friuli Venezia Giulia
EVOLUZIONE:
2-3 anni
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
12° C
BICCHIERE CONSIGLIATO:
calice da vino bianco di media ampiezza
VOLUME IN ALCOL:
13,5% vol.
FORMATO: 75 cl


IL VINO

SPECIFICHE TECNICHE

FRESCHEZZA: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
CORPO:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
SAPIDITÀ:
◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
MORBIDEZZA:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎

LE NOTE DEI NOSTRI SOMMELIER

👁 di un bel giallo paglierino brillante;

👃🏻 al naso: bouquet delicato, di pesca, sentori di mandorla amara, fiori di campo, sfumature di liquirizia e sambuco;

👄 in bocca ritornano le note avvertite al naso, è fresco, sapido, morbido ed esprime un perfetto equilibrio. Persistente il finale.


ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Un vino delicato, equilibrato, dal corpo medio, che richiede abbinamenti altrettanto delicati. Perfetto come aperitivo, in accompagnamento ad antipasti leggeri, con primi piatti di verdure e di mare. Ottimo con i crostacei.


AFFINAMENTO

Vendemmia manuale in cassetta con selezione dei grappoli in vigna. Diraspatura e macerazione a freddo senza l'ausilio di enzimi. Pigiatura soffice e decantazione del mosto a 10-11° C. Fermentazione alcolica con lieviti selezionati a temperatura controllata di 18° C. Stabilizzazione a freddo per 5 giorni. Affinamento con permanenza sui lieviti per circa 2 mesi, affinamento di 8 mesi in acciaio.


LO AMERAI PER...

il suo equilibrio.


TERRITORIO DI PROVENIENZA

TERROIR

L’azienda si trova in Friuli Venezia Giulia, ad Abana di Prepotto, dove la viticoltura è davvero di casa. Il comune è situato sulle colline a sud-est di Cividale, a ridosso del confine con la Slovenia.

Vengono coltivati vitigni autoctoni come schioppettino e ribolla gialla. La zona è quella dei Colli Orientali del Friuli. Si tratta di rilievi di altitudine compresa tra i 100 e i 350 metri sul livello del mare, omogenei per condizioni climatiche e per l’origine geologica.

Milioni di anni fa la pianura friulana era occupata dal mare e le coste si trovavano quasi a ridosso delle attuali Prealpi Giulie. Sul fondo di questa arcaica laguna, nel corso dei millenni, è avvenuto un lento processo di sedimentazione che dà origine a imponenti formazioni emerse dalle acque col ritiro del mare. Questi depositi di origine eocenica si presentano oggi come un’alternanza di strati di marne (argille calcaree) e arenarie (sabbie calcificate) dall’aspetto molto tipico. Si tratta di terreni straordinariamente vocati alla viticoltura per la loro giacitura e composizione.


CANTINA

Grillo Iole è una cantina del Friuli Venezia Giulia, si trova ad Abana di Prepotto, un piccolo comune nella provincia di Udine, una località immersa nel verde dei Colli Orientali del Friuli, al confine con la Slovenia. Nasce per volere di Sergio che, negli anni ’70, acquista il primo appezzamento di terra e lo coltiva a vigneto.

Le vigne si trovano nei dintorni di un'antica villa padronale del Seicento, con vicino una chiesetta dedicata a Santa Giustina. La cantina nel 2003 è stata ristrutturata, riportando alla luce le mura in pietra dell'antica dimora; in quell’occasione si è dotata della barricaia per l'affinamento. Grillo Iole coltiva e produce uve da appena 9 ettari di vigneti di proprietà.

Tanta cura è impiegata per la coltivazione di vitigni autoctoni, come friulano, ribolla gialla, verduzzo friulano e picolit tra i bianchi, mentre per le uve a bacca nera refosco dal peduncolo rosso e schioppettino di Prepotto la fanno da padroni, oltre a varietà internazionali divenute tipiche nel territorio come merlot, cabernet sauvignon e sauvignon blanc.

40,000 le bottiglie prodotte all'anno, per una piccola e curata produzione.

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)