Etna Rosso Nardalici | Terre Di Giurfo

Prezzo scontato€23,00


DENOMINAZIONE: Etna DOC

TIPOLOGIA: rosso

UVAGGIO: 85% Nerello Mascalese 15% Nerello Cappuccio

PROVENIENZA: Italia, Sicilia

EVOLUZIONE: 4 anni

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14-16° C

BICCHIERE CONSIGLIATO: calice medio

VOLUME IN ALCOL: 13%

FORMATO: 75 cl


IL VINO

SPECIFICHE TECNICHE

FRESCHEZZA: ◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
CORPO: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
SAPIDITÀ: ◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
MORBIDEZZA: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
TANNICITÀ: ◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎


LE NOTE DEI NOSTRI SOMMELIER

👁 Di un bel colore rosso rubino luminoso;

👃🏻 al naso regala eleganti aromi di ribes rosso, lampone, marasca, erbe aromatiche, con cenni floreali e appena speziati;

👄 Il sorso è snello e fragrante, con tannini fini e un frutto armonioso, che porta a un finale fresco e di buona persistenza.


ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Un rosso elegante, fresco e morbido, che richiede piatti altrettanto raffinati, di medio corpo, profumati. 

 

AFFINAMENTO

Vendemmia manuale, la prima decade di ottobre. Vinificazione in rosso con macerazione delle bucce per 15 giorni, in acciaio. Il vino affina poi in acciaio per alcuni mesi, e infine in bottiglia.


LO AMERAI PER..

la sua eleganza.


TERRITORIO DI PROVENIENZA

TERROIR

L’Etna è una regione vinicola che regala vini unici nel panorama mondiale.

Migliaia di anni di poderose eruzioni, complesse trasformazioni, ed eventi vulcanici tutt’oggi attivi, hanno fatto del suolo che accoglie la vite il prodotto unificante di quella complessità esclusiva e inarrivabile che diviene il patrimonio fondante di un vino sempre più famoso in tutto il mondo. Nella fascia etnea esistono sostanziali differenze microclimatiche tra una zona e l'altra del vulcano, dovute alla particolare posizione dell'Etna e alla sua morfologia. Il territorio, il microclima, la terra vulcanica ricca di minerali, assieme alla peculiarità dei vitigni autoctoni, favoriscono la produzione di vini unici.

Il vino dell'Etna, infatti, è stato il primo vino siciliano da tavola ad ottenere il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata (DOC).


CANTINA

L'azienda si trova in una terra antica e vocata che si estende da Licodia Eubea alla provincia Iblea, lungo la Valle del fiume Dirillo.

Oggi è gestita da Achille, che insieme alla sua famiglia lavora con l’obiettivo della massima qualità sia in cantina sia tra i filari.

Un punto di forza è rappresentato dal terreno eterogeneo su cui sorgono i vigneti aziendali, con altimetrie che variano dai 500 metri sul livello del mare per i vini della provincia di Iblea ai 600 metri sul livello del mare per quelli ottenuti sull'Etna. Le varietà tradizionali come Nero d'Avola, Frappato e Nerello Mascalese vengono coltivate seguendo pratiche agricole biologiche già da diversi anni. I vini sono sinceri e diretti, proprio come il proprietario.

 

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)