Aglianico | Il sole e il lupo

Prezzo scontato€14,50


DENOMINAZIONE: Irpinia Aglianico DOC
TIPOLOGIA: rosso
UVAGGIO:
aglianico 100%
PROVENIENZA:
Italia, Campania
EVOLUZIONE:
5 anni
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
18° C
BICCHIERE CONSIGLIATO:
calice ampio da vino rosso
GRADO ALCOLEMICO:
13,5% vol.
FORMATO: 75 cl

IL VINO

SPECIFICHE TECNICHE

FRESCHEZZA: ◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
CORPO:
◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎
SAPIDITÀ:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
MORBIDEZZA:
◼︎◼︎◼︎◻︎◻︎
TANNICITÀ: ◼︎◼︎◼︎◼︎◻︎

LE NOTE DEI NOSTRI SOMMELIER

👁 di un bel rosso rubino intenso con riflessi violacei purpurei;

👃🏻 al naso esprime un bouquet fruttato (mora e ciliegia), completato da note fruttate e minerali. Il finale è leggermente speziato;

👄 al palato è fresco, elegante e di grande bevibilità. Il finale è lungo e rinfrescante con ritorni fruttati floreali.

ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Questo Aglianico è intenso, persistente, con un tannino che rende molto piacevole la beva: è particolarmente indicato per abbinare arrosti e in generale tutti i secondi piatti di carne, anche allo spiedo e la cacciagione. Può essere servito anche in abbinamento a formaggi stagionati. Perfetto con tagliatelle al ragù di manzetta.

AFFINAMENTO

Uve 100% aglianico provenienti da vigneti situati a Lapio. La vendemmia avviene tra l’ultima settimana di settembre e la prima settimana di ottobre, rigorosamente a mano. Dopo la spremitura soffice, viene effettuata la fermentazione a temperatura controllata in acciaio. Il vino matura sei mesi in acciaio, successivamente si procede con un affinamento di sei mesi in bottiglia.

LO AMERAI PER...

la sua intensità e la persistenza.

TERRITORIO DI PROVENIENZA

TERROIR

Siamo in provincia di Avellino, in Irpinia. L’Irpinia è caratterizzata da una varietà paesaggistica eterogenea, progettata da montagne, colline, valli e altipiani. Il territorio ha un’identità forte e unica nel mondo per le peculiarità del sottosuolo e le condizioni climatiche. In seguito alla potente eruzione del Vesuvio avvenuta diverse migliaia di anni fa, materiali piroclastici trasportati da forti venti si insediano sul territorio dell’Irpinia, dando vita a uno spesso strato di materiali vulcanici, che si consolida nel corso dei secoli.
Oggi, il terroir dell’Irpinia presenta una grande ricchezza di micronutrienti minerali. Strati più superficiali sono formati da calcari stratificati, mentre le colline e le valli sono costituite da depositi di materiali arenacei e argillosi. I terreni mostrano soprattutto una tessitura ben bilanciata, priva di argilla, con frequenti pietrosità. Il clima mediterraneo imprime al territorio inverni freddi e umidi ed estati calde, con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte.
L’equilibrio tra clima, vite e suolo è perfetto. Un equilibrio che è diventato sempre più armonico nel corso dei secoli, dando vita a vini dalle caratteristiche eccelse, che si caratterizzano per complessità aromatica, un gusto vellutato, pieno ed elegante, aromi intensi e delicati.


CANTINA

Azienda nata nel 2018 per volere dei fratelli Antonio e Angelo Melchionno, due giovanissimi ragazzi che ereditano le vigne di famiglia e decidono di dar luce alla loro creatura.
Neanche cinque ettari, tutti di proprietà in uno degli areali più vocati della DOCG del fiano, lapio, nel cuore dell'Irpinia. Hanno deciso di dare vita a un vino concepito nella migliore maniera artigianale possibile, senza l'aggiunta di lieviti selezionati e con interventismo in cantina ridotto davvero al minimo. Il Sole e il Lupo è un’azienda biologica. L’obiettivo è quello di prendersi cura del territorio, come facevano i nonni.
Le vigne sono situate a un'altitudine che va dai 400 ai 580 metri s.l.m. con un'esposizione a sud-est. Le viti crescono in un terreno franco argilloso, tendenzialmente calcareo. L’altitudine dei vigneti combinato al microclima che si forma grazie alle escursioni climatiche, fra il giorno e la notte, portano ad una maturazione più graduale dell’uva, favorendo la concentrazione di sostanze aromatiche nella buccia.

Customer Reviews

Based on 3 reviews
67%
(2)
0%
(0)
33%
(1)
0%
(0)
0%
(0)
A
A.B.
Buono

Buon vino, apprezzato

g
g.

l'ho apprezzato tantissimo e. anche riacquistato.

g
giulia

l'ho apprezzato tantissimo e. anche riacquistato.