Davide Podere dei Folli

Podere dei Folli - Lombardia

Quella della nostra Azienda Bioagricola Podere dei Folli è una storia di artigiani e vignaioli. Da più di un secolo tramandiamo la cultura del vino di padre in figlio, coltiviamo la vigna con amore per la tradizione e abbiamo a cuore la salvaguardia della magnifica terra in cui viviamo. Tra il Lago di Garda e le colline moreniche, la Valtènesi regala ogni giorno panorami mozzafiato, insieme a un clima fresco e soleggiato – che noi amiamo definire “Il Mediterraneo tra le Alpi” – e che conferisce ai nostri vini finezza e profumi unici.

L’azienda è stata fondata nel 1920 dal nostro bisnonno Pietro, che ha convertito i campi di granturco in vigneti di groppello e iniziato a produrre vini rossi e rosa. Da lì non ci siamo più fermati, tra investimenti in nuove attrezzature, selezione delle uve, scelte sempre più rispettose dell’ambiente, tra cui l’abbandono di pesticidi e diserbanti. Oggi ce ne occupiamo con grande passione noi due fratelli: tra i piccoli grandi successi degli ultimi anni c’è l’inserimento del Preafète nei migliori 100 vini rosa d’Italia nella Guida Slow Wine.

La coltivazione della vite ha una storia antica in questa zona, e qui il Retico (così veniva anticamente chiamato il vino) abbondava tra i banchetti dei Romani. Noi ne custodiamo il segreto e la tradizione, con l’intento di produrre non semplicemente vino, ma una piccola opera d’arte in bottiglia. Il nostro tipico rosé, il Chiaretto, ormai denominato Valtènesi, ha un’eredità secolare: si riconosce per il suo inconfondibile color tramonto, dato dalla delicata pigiatura delle uve e da una macerazione di poche ore. Il Groppello poi, è l’uva autoctona per eccellenza, quella che più identifica il territorio della Valtènesi. Un vitigno che prende il nome dalla forma del grappolo, molto compatta e simile a un nodo, in dialetto “groppo”.

Sempre con le radici ben salde nella tradizione, rivolgiamo il nostro sguardo verso l’innovazione, affinando e migliorando continuamente le nostre tecniche per proporre vini non solo di qualità ma anche genuini, sani e rispettosi dell’ambiente. Questi valori ci hanno permesso di diventare i pionieri del biologico nel territorio della Valtènesi.

Orgogliosi e onorati di lavorare in biologico, lo facciamo con la massima responsabilità e il maggiore rigore possibile, secondo questi principi: garantire il benessere dell’ecosistema; lavorare per il mantenimento dei sistemi ecologici; costruire relazioni eque e rispettose dell’ambiente; proteggere il benessere delle generazioni di oggi e di domani.

Davide e Marco Folli


Lascia un commento

Nota bene, i commenti devono essere approvati prima della loro pubblicazione.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.