hamburger abbinamento vino

Come abbinare l'hamburger? Tre idee non convenzionali

Fino agli anni Novanta era la svizzera, oggi invece per tutti è l’hamburger. Che può essere un piatto veloce per una serata improvvisata fra amici o anche un cibo ricercato. Ma dopo avere selezionato la carne e il formaggio migliori, scelto le salse e le verdure la domanda è: con cosa si abbina? Ecco tre spunti firmati Sommelier Wine Box.

Perché sì, ci sono valide alternative all'abbinamento hamburger e birra o Coca Cola.

Le caratteristiche dell'hamburger

L’hamburger è un piatto semplice da preparare, che incontra i gusti di tutti e si può personalizzare a piacere con salse, verdure, formaggi... Per l’abbinamento quindi ci si può sbizzarrire, giocando con i vari ingredienti.

La carne dell’hamburger è un insieme morbido e succoso, con una lieve tendenza amara data dalla grigliatura della cottura.

Lasciando per un momento da parte le regole dell’abbinamento, tanto precise quanto variabili nell'esito in base al tipo di carne scelta, alla cottura, agli ingredienti utilizzati ma anche ai gusti di ciascuno… oggi ti proponiamo tre abbinamenti di occasione.

Ma se vuoi diventare pro e scoprire le regole dell'abbinamento cibo vino, scopri le tre regole da conoscere

1️⃣ Hambuger, partita di calcio e Marzemino

Perfetto per essere addentato anche guardando uno schermo, l’hamburger è la cena ideale per seguire la partita del cuore.

Con cosa abbinarlo, in una serata di tensione e di forti gioie sportive? Ti proponiamo un abbinamento con il Marzemino, un vino rosso trentino secco, non particolarmente strutturato e decisamente "giocoso". 

2️⃣ Hamburger non particolarmente intelligente, reunion con amici e Metodo Classico

L’hamburger può essere un piatto delicato: una fetta di lattuga e il piacere della carne “pura”. Ma anche no. E quindi via libera, specie nelle serate con gli amici, a succulenti panini con salse ricche e strati generosi di formaggio nel segno del più spinto American style.

La bellezza della reunion tra persone che si vogliono bene impone un brindisi importante: un Metodo Classico, magari con un discreto affinamento sulle spalle, avrà la forza di tenere testa ai sapori intensi del piatto, sgrassando la bocca dalla succulenza della carne e dalla cremosità del formaggio, mettendo tutti di ottimo umore.

3️⃣ Hamburger gourmet, cena romantica e Pinot Noir

La cura e la scelta degli ingredienti possono fare dell’hamburger un piatto perfetto anche per una cena romantica, non formale (tranquilli, il galateo consente che si mangi l'hamburger con le mani!).

Per l’occasione, tiriamo in ballo un vino importante, direttamente dalla patria dei rossi di classe assoluta: la Borgogna.

Il Pinot noir, specie una versione che fa affinamento in legno, può essere un ottimo abbinamento per un hamburger raffinato: un vino aristocratico e complesso, profumato, morbido ma anche agile e slanciato al punto giusto.

Ricetta per un hamburger gourmet

Ingredienti per hamburger gourmet, per 4 persone
• 600/800 g di macinato scelto di bovino
• 4 panini da hamburger
• 150 g cipolla rossa di Tropea
• 200 g di gorgonzola o casatella (a seconda che lo si voglia di sapore più o meno deciso)
• 8 pomodorini secchi sottolio
• 30 g di zucchero di canna
• Lattuga q.b.
• Burro di malga, sale, pepe e olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento
Iniziare lavando e tagliando la cipolla a striscioline, trasferirla in un tegame con dell’acqua (fino a coprirla) e lo zucchero di canna. Lasciare cuocere per circa 15 minuti.

Nel frattempo preparare gli hamburger: condire con sale, pepe, olio extravergine e spezie a piacere il macinato, dividerlo in quattro parti uguali e dargli la forma dell’hamburger.

Scaldare bene una padella e cuocerli circa 5 minuti per lato, se vi piace una cottura al sangue, altrimenti lasciarli qualche minuto in più. Intanto tagliate a metà i panini, imburrateli e tostateli su una piastra calda.

Sistemateli poi su un tagliere e farciteli con questo ordine: gorgonzola, lattuga, hamburger, cipolla caramellata, pomodorini secchi, lattuga ed eventuali salse a piacere (la lattuga messa sopra e sotto la carne ha il compito di raccogliere l'eventuale succo della carne e limitare che questo inondi il pane).

Et voilà: servire l’hamburger bello caldo, magari accompagnato da patatine!

Vuoi scoprire vini sempre nuovi? Prova il nostro abbonamento: vini di nicchia da tutto il mondo in selezioni personalizzate in base ai tuoi gusti.

Crea la tua box ora!